Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Via libera al restauro dell’ex scuola all’aperto Attilio Mereu: riaprirà l’asilo di viale Regi

Fonte: Vistanet Cagliari
12 aprile 2018


Via libera al restauro dell’ex scuola all’aperto Attilio Mereu: riaprirà l’asilo di viale Regina Elena

L'ex scuola Attilio Mereu riaprirà. Presto partiranno i lavori di restauro che faranno tornare la struttura al suo aspetto originario. Riaprirà dunque l'asilo all'aperto voluto dall'ex combattente della Seconda Guerra Mondiale medaglia d'oro al valor militare.

 
L’ex scuola all’aperto Attilio Mereu, situata in viale Regina Elena, nell’area dell’antico bastione Beato Amedeo, sarà ben presto restituita alla città. Sono stati infatti assegnati i lavori di restauro dell’edificio razionalista che per anni versava in stato di completo degrado, occupato per sette anni da sei famiglie (18 persone), fatte poi sgomberare lo scorso anno e sistemate in una casa-albergo. Per scongiurare ulteriori occupazioni abusive, la struttura è stata dotata di un servizio di sorveglianza. Il cantiere verrà aperto nei prossimi giorni, fanno sapere dalla Commissione Lavori pubblici del Comune di Cagliari.
Guarda la gallery

Il restauro, il cui costo è pari a 600.000 euro, consentirà di eliminare le superfetazioni, ripulire completamente l’area dai rifiuti abbandonati (tra cui cataste di legno e materassi) e far tornare la struttura al suo aspetto originario. Finalmente i cagliaritani riavranno quell’asilo all’aperto voluto da Attilio Mereu, combattente della Prima Guerra Mondiale, morto in battaglia e medaglia d’oro postuma al valore militare. Mereu donò l’area al Comune e, nel testamento, espresse la volontà che diventasse una scuola all’aperto. Desiderio esaudito nel 1935, quando fu realizzato – su progetto dell’architetto Umberto Badas – per ospitare i bambini affetti da malattie polmonari, tracoma e tubercolosi, di qui l’idea dello spazio all’aperto dove svolgere le attività didattiche.