Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Piazza Costituzione si rifà il look: al via il cantiere per la riqualificazione dell’area

Fonte: Vistanet Cagliari
1 marzo 2018

Piazza Costituzione si rifà il look: al via il cantiere per la riqualificazione dell’area

Sono iniziate questa mattina le attività di cantiere per gli interventi di riqualificazione nella zona di piazza Costituzione. I lavori entreranno nel vivo da lunedì 5 marzo.
Con un progetto da 1,2 milioni di euro l’area sarà riqualificata in continuità con i lavori completati in via Manno e in via Garibaldi, con la realizzazione di una pavimentazione che riprende la tipologia già utilizzata nelle medesime vie. L’intervento costituisce il completamento dell’asse che dal Corso Vittorio Emanuele II arriva sino alle nuove piazza Gramsci e piazza Garibaldi e, da qui, a via Alghero riqualificata e a via Paoli: percorso che rappresenta l’itinerario commerciale naturale e turistico nel centro storico.


La pavimentazione sarà l’ultima parte di un intervento che prevede, come nelle zone attorno, nuovi sottoservizi e in particolare le reti di smaltimento delle acque nere e meteoriche, la rete idrica e i relativi allacci: quelli attualmente presenti sono infatti obsoleti e non in grado di reggere la portata d’acqua in presenza di piogge importanti.
Come l’intersezione del Largo Carlo Felice, anche quello di piazza Costituzione è uno snodo importante per il collegamento automobilistico e pedonale tra la via Roma e il quartiere Castello. Il passaggio pedonale è già stato favorito dall’eliminazione dell’impianto semaforico presente all’incrocio con il viale Regina Margherita: l’intervento in corso prosegue in questa direzione, con l’ampliamento delle banchine pedonali che si affacciano sulla piazza da via Manno, da viale Regina Elena e nello spazio sottostante alla scalinata del Bastione. Anche la rotatoria sarà ridisegnata e riposizionata in direzione di via Garibaldi rispetto alla situazione attuale, mantenendo dimensioni pressoché identiche.
Nella prima fase dei lavori la circolazione dei veicoli avverrà su un’unica corsia per le due direzioni a salire e scendere lungo il viale Regina Elena. Al termine dell’intervento, le automobili riprenderanno la naturale circolazione attorno alla rotatoria. Eventuali ulteriori variazioni della viabilità saranno comunicate nel corso dei lavori.