Rassegna Stampa

Web Ad Maiora Media

CAGLIARI, A marzo arriva la ‘SoloWomenRun’, la corsa delle donne per difendere le donne

Fonte: Web Ad Maiora Media
27 febbraio 2018

CAGLIARI, A marzo arriva la ‘SoloWomenRun’, la corsa delle donne per difendere le donne


Anche quest’anno sta è cominciato il conto alla rovescia per l’appuntamento con la manifestazione in rosa più seguita degli ultimi anni, la SoloWomenRun, fissata per domenica 11 marzo.

La corsa femminile più solidale d’Italia, organizzata da 42K , in collaborazione con Apd Miramar e sotto l’egida dell’Asi (Associazioni sportive sociali italiane), che da anni si pone come obiettivo primario quello di coinvolgere e divertire ma, in particolar modo, sensibilizzare l’opinione pubblica attraverso finanziamenti di progetti dall’alto valore sociale, legati a tutto ciò che gravita attorno all’universo femminile: violenza in primis, ma anche disparità di genere, nonché problematiche legate alla salute, al lavoro e alla famiglia. Inoltre, da quest’anno, si aggiunge una coloratissima novità: verrà consegnata a tutte le partecipanti una bustina contenente della polvere rosa, il ‘bolor blast’, che verrà lanciata in aria durante la parte finale della manifestazione, tra musiche ed intrattenimenti, per un effetto che ben si sposa con l’atmosfera quasi primaverile e lo spirito dell’iniziativa stessa.

La corsa prevede due differenti modalità di partecipazione: quella open (con partenza alle ore 9.30) non competitiva, di 5 chilometri, da effettuare correndo o anche semplicemente camminando. La corsa open è aperta a tutte le categorie e tutte le età, anche alle donne centenarie e permette di partecipare anche accompagnate da passeggini, carrozzine e cani, munite di guinzaglio e sacchetti per le deiezioni. Saranno premiate la più giovane, la meno giovane, la partecipante che arriva da più lontano in assoluto, l’associazione Charity goal più numerosa e il gruppo più numeroso. La seconda modalità è la challenge (con partenza alle ore 10.45), dove le atlete professioniste si sfideranno in un percorso di 10 chilometri che, dal largo Carlo Felice, si snoderà lungo via Roma, passando per viale Diaz, via Dante, piazza San Benedetto, via Paoli, piazza Garibaldi, via Garibaldi, piazza Costituzione ed infine via Manno, per rientrare poi nel largo Carlo Felice dove, all’arrivo, sarà consegnata una medaglia di partecipazione.

Inoltre, la SoloWomenRun sarà preceduta sabato 10 marzo da un incontro/dibattito sul tema ‘donna’, durante il quale saranno affrontate tematiche tutte al femminile che coinvolgeranno associazioni ed altre realtà a livello nazionale e locale. Sono rimasti pochi posti ancora disponibili (le iscrizioni si effettuano online o nel ‘Punto rosa’ del ‘Cagliari store’ sito nel largo Carlo Felice), infatti sono già più di 6.000 le donne iscritte che non vedono l’ora di mettersi in gioco e di invadere le vie del Capoluogo, ognuna con la sua personale lotta che, in fondo, le accomuna tutte.