Rassegna Stampa

web Castedduonline.it

Tuvixeddu: parco più grande con nuovi percorsi e area spettacoli

Fonte: web Castedduonline.it
12 gennaio 2018

 

 

 


Di Ennio Neri  11 gennaio 2018

 


Due nuovi percorsi: uno archeologico tra le tombe e il catino attraverso il grande arco di pietra. E uno panoramico a pochi passi dal villino Mulas. Più un’area per eventi all’aperto. Si fa più grande il parco di Tuvixeddu, grazie al progetto per il III lotto (costo di un milione di euro) approvato dalla giunta cagliaritana.

È il terzo tassello di una serie di interventi che mirano a recuperare, mettere in sicurezza, valorizzare e rendere fruibile ai visitatori il Parco di Tuvixeddu. L’intervento riguarda la zona centrale della necropoli, fra il canyon e il catino. Verranno messi in sicurezza alcuni versanti rocciosi, sistemate aree con alberi e macchia mediterranea.

Previsto un tragitto nella zona alta del colle e l’individuazione di due aree di sosta e per eventi. Sarà un percorso naturalistico-panoramico che dal centro del colle porterà i visitatori nella zona più alta di Tuvixeddu dove è possibile godere di un bellissimo panorama su tutto il parco e sullo stagno di Santa Gilla.

Lungo questo percorso sono state previste due aree attrezzate, una per spettacoli ed eventi e la seconda per la sosta ed il relax. Nella prima area saranno messe a disposizione dei visitatori delle sdraio mentre nella seconda saranno costruiti dei muretti in pietra simili a quelli già esistenti in zona.

Verrà poi sistemato l’attuale cammino che attraversa l’area delle antiche sepolture nella parte bassa del colle e che conduce all’area del catino. Sotto l’arco del catino,  per proteggere i visitatori da eventuali crolli o distacchi, sarà realizzato un passaggio pedonale mediante una struttura in acciaio corten e pannelli in lastre e in rete stirata sempre in corten.

Entrambi i percorsi verranno realizzati in terra stabilizzata, quasi sempre con posa diretta sul terreno senza necessità di scavo per tutelare l’area archeologica pur garantendo un percorso sicuro.

Servirà ora il progetto esecutivo, poi l’appalto e i lavori.

Filtra per data

Gennaio
1
6
7
12
13
14
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31