Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Torre dell’elefante bucata per allestire il ponteggio: grave offesa al monumento simbolo di Cagliari

Fonte: Vistanet Cagliari
24 novembre 2017

Torre dell’elefante bucata per allestire il ponteggio: grave offesa al monumento simbolo di Cagliari


Un altro sfregio per Cagliari. Per i lavori di messa in sicurezza della torre dell’Elefante è stata ferita la struttura. La torre infatti è stata trapanata per montare il ponteggio. Le foto parlano chiaro: la pietra cantone ha subito dei cambiamenti.

Il Comune con una nota si giustifica: “I lavori per la messa in sicurezza della Torre dell’Elefante – bene di proprietà del Ministero su cui si sta intervenendo con risorse del Comune – si stanno svolgendo secondo una soluzione procedurale concordata con la Soprintendenza, alla quale è stata trasmessa nel mese di ottobre, dopo una serie di interlocuzioni telefoniche, la comunicazione con cui si annunciava l’intervento non più rimandabile per la sicurezza delle persone e il bene del monumento. In via d’urgenza si è stabilito di impedire l’accesso alla Torre, di posizionare il ponteggio e di fare analisi e saggi. La soluzione tecnica adottata per il ponteggio, nella necessità di un intervento celere, è coerente con analoghe soluzioni utilizzate per il restauro di altri beni culturali oltre che, al momento, l’unica praticabile”.



Maria Paola Morittu, vicepresidente nazionale di Italia Nostra dal suo profilo Facebook, con uno status ricondiviso a più riprese, attacca: «La torre dell’Elefante trapanata per montare un ponteggio, un vero e proprio reato visto che non c’è nessuna autorizzazione della soprintendenza. Come si possono tollerare ancora simili disastri?”.