Rassegna Stampa

L'Unione Sarda

Le fotografie di Massie raccontano i migranti

Fonte: L'Unione Sarda
11 ottobre 2017

 

Mem

 

 

“Storie e non numeri” è il titolo della mostra che sarà ospitata, dal 13 al 20 ottobre, nello spazio mostre al primo piano della Mem - Mediateca del Mediterraneo di via Mameli dove, venerdì 13 alle 11,30 si terrà la presentazione.
Organizzata da Casa Emmaus, associazione di volontariato impresa sociale, in collaborazione con l'associazione culturale Radici e Ali e l'Arci regionale, la mostra è composta da venti foto 60x40 della fotografa francese Cécile Massie, che raffigurano sguardi, sorrisi e pensieri di chi ha attraversato il Mediterraneo e cerca qui una vita migliore.
Ad arricchire l'allestimento saranno cinque pannelli descrittivi che raccontano i numeri dell'accoglienza in Europa e in Italia nel 2016.
La mostra fotografica fa parte della campagna di comunicazione del progetto Sprar (Sistema di protezione per richiedenti asilo e rifugiati) attuale dal Comune di Iglesias e gestito dall'associazione Casa Emmaus impresa sociale. Il suo scopo è mostrare che, dietro i freddi numeri dell'accoglienza, ci sono persone vere che rischiano la vita pur di poter sognare un futuro migliore.

Filtra per data

Ottobre
1
7
8
11
14
15
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31