Rassegna Stampa

web Castedduonline.it

Il piano di Renzi: Zedda a capo di una grande lista civica nazionale

Fonte: web Castedduonline.it
9 ottobre 2017

 


 


Di Jacopo Norfo  7 ottobre 2017

 

Il primo cittadino di Cagliari a capo di una grande lista civica nazionale alle prossime elezioni del 2018, per rilanciare il Pd e il centrosinistra: con lui molti altri sindaci, tante associazioni e forse anche Pisapia. Ma l’uomo nuovo ed emergente su cui si punta è proprio il Massimo cagliaritano: Zedda potrebbe proiettarsi in Parlamento, o comunque fare il leader di una delle tre grandi nuove liste con le quali Renzi vuole blindare il Pd, aprire a un centrosinistra allargato e puntare a tornare a Palazzo Chigi.

La sfida è lanciata, e col Rosatellum Bis le possibilità di un governo del Movimento 5 Stelle sembrano ridotte ai minimi termini. Nessuno dei tre poli potrà avere la maggioranza dei seggi, saranno dunque necessarie le alleanze. Il Pd ha davanti due strade: governare col centrosinistra allargato o procedere dopo il voto all’alleanza con Forza Italia per un governo di larghe intese guidato con ogni probabilità da Draghi o dallo stesso Gentiloni.

Anche il Corriere della Sera, intanto, ha pubblicato l’indiscrezione politica che circola a Roma: Zedda nella nuova lista civica dei sindaci. Zedda non ha infatti mai nascosto che a suo parere “il centrosinistra vince solo quando è unito e coeso”, da qui la necessità di creare nuovi partiti satellite.

Filtra per data

Ottobre
1
7
8
9
14
15
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31