Rassegna Stampa

web cagliaripad.it

Sardegna: 50 anni da morte Crespellani, ricordo in Senato

Fonte: web cagliaripad.it
5 ottobre 2017

 

Da Ansa News -  4 ottobre 2017

 


Fu primo presidente Regione Sardegna e senatore dal 1958

 


Avvocato cagliaritano, primo sindaco post fascismo eletto a Cagliari nel 1946, Luigi Crespellani, ricordato come il sindaco della ricostruzione per aver affrontato i problemi della città dopo i bombardamenti, è stato il primo presidente della Regione autonoma della Sardegna nel 1949 e dal 1958 venne letto in Senato dove esercitò la carica sino alla sua morte avvenuta nel 1967.

Il cinquantesimo anniversario della scomparsa sarà ricordato domani, giovedì 5 ottobre, nella sala Zuccari di Palazzo Giustiniani del Senato, a Roma, a partire dalle 16.30. L’iniziativa punta a ricordare la figura di Crespellani attraverso una ricostruzione storico politica attualizzando alcune questioni come l’autonomia, il rapporto Stato e territori, l’organizzazione dell’ente regionale, il rapporto tra politica e cultura e il tema dell’etica pubblica. Rappresenta un primo evento con respiro nazionale che porterà ad un’analisi delle radici che alimentano il regionalismo.

Durante la giornata interverranno, tra gli altri, il presidente del Senato Pietro Grasso, il sindaco di Cagliari, Massimo Zelda, il governatore della Sardegna, Francesco Pigliaru, i professori Luca Lecis (Università di Cagliari) e Umberto Allegretti (Università di Firenze), il Garante della Privacy, Antonello Soro, il presidente della Fondazione Sardegna, Antonello Cabras, la professoressa Teresa Crespellani, figlia del politico sardo.