Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Cagliari sotterranea, la mostra di Marco Mattana con i segreti del sottosuolo e le cavità cittadine

Fonte: Vistanet Cagliari
2 ottobre 2017

Cagliari sotterranea, la mostra di Marco Mattana con i segreti del sottosuolo e le cavità cittadine


Prorogata fino al domenica 15 ottobre la mostra “Cagliari Sotto”, inserita tra le iniziative della manifestazione “CagliariPaesaggio”, inaugurata lo scorso 13 luglio nei locali del Search, nel Sottopiano del Palazzo Civico di via Roma.

Attraverso le immagini di Marco Mattana, è stato possibile riscoprire i segreti nascosti sotto l’asfalto, sotto le case e sotto i piedi di chi cammina a Cagliari.

 

 

Una realtà sotto l’asfalto, sotto le case, sotto i nostri piedi: non solo un paesaggio cittadino, ma anche un viaggio lungo millenni per scoprire il volto celato della città di Cagliari. Cagliari Sotto racconta la storia della città, dalle dominazioni fenice e spagnole, fino ai bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale.

 

 


Marco Mattana: nato a Cagliari nel 1974, inizia a documentare le cavità artificiali cagliaritane grazie alla collaborazione con il Gruppo Speleo-Archeologico “Giovanni Spano”. Le immagini scattate durante le visite speleologiche scoprono gli angoli più affascinanti e particolari della città sotterranea, svelando poco per volta un passato scavato nella pietra.

Fotografie che attraversano una storia di dominazioni dai fenici agli spagnoli, passando per le Carales dell’impero romano e il Castel di castro dei pisani, per terminare con una città che cerca riparo sotto la roccia dalle bombe degli allleati.

Il successo della mostra, che ha spinto gli organizzatori alla proroga, è dato dai numeri: ottomila presenze, con una media giornaliera che oscilla tra i centoventi e i trecento visitatori.