Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Born to be wild: Harleysti di tutta Europa, unitevi. Nel weekend a Cagliari il raduno del mito a due

Fonte: Vistanet Cagliari
26 settembre 2017

 

Partendo da uno slogan che raccoglie tutto lo spirito di ospitalità isolano “…beni beniusu a domu nostra!” il Quattromori Chapter Sardinia Italy ha organizzato il dodicesimo “Sardinia Run”, appuntamento dedicato a tutti gli appassionati di Harley Davidson, che, dopo aver toccato nelle precedenti edizioni tutte le principali località dell’Isola, sbarcherà a Cagliari da venerdì 29 settembre a domenica 1 ottobre.

I dettagli della manifestazione sono stati illustrati questa mattina in conferenza stampa nella sala riunioni dell’Assessorato allo Sport del Comune di Cagliari. L’amministrazione comunale, infatti, ha dato il suo patrocinio all’iniziativa ed è stato l’Assessore allo Sport, Yuri Marcialis, a fare gli onori di casa, ospitando il Director di Quattromori Chapter, Tore Stara, accompagnato dal Segretario Giorgio Sangiorgi.



«Non può che farci piacere – ha commentato l’Assessore Marcialis – ospitare questa manifestazione che porterà a Cagliari tanti appassionati non solo dall’Italia ma da tutta Europa. È previsto anche un partecipante che viene dalla California, da San Diego e questi dati ci confermano come iniziative del genere possano rientrare nei nostri programmi. Le moto faranno una passeggiata in città e daranno modo anche a tutti i simpatizzanti di poter vedere da vicino questi mezzi. E vogliamo dimostrare che Cagliari possa essere una meta per tutti gli appassionati di Harley».

L’arrivo dei partecipanti, poco meno di duecento, è previsto per venerdì a Olbia e la comitiva, pian piano percorrerà la Sardegna verso Sud attraversando San Teodoro, Orosei, fino ad arrivare nel capoluogo in serata.

Il clou della manifestazione è previsto per sabato quando, a partire dalle 17, tutti i partecipanti si raduneranno in Piazza dei Centomila, sarà uno spettacolo di gilet personalizzati, stemmi dei vari gruppi e soprattutto l’inconfondibile rombo dei motori Harley a movimentare il pomeriggio, prima della passeggiata per le vie della città prevista intorno alle 18,30. Il giro si concluderà in Viale Poetto, con appuntamento al Lido per la serata di festa organizzata dal club cagliaritano.

Prima dei saluti, previsti per domenica mattina, i vari gruppi socializzeranno e approfitteranno per conoscere meglio Cagliari. Tra i chapter più numerosi quelli di Roma, con venticinque persone e diciotto moto al seguito, ma anche i due provenienti da Torino, mentre non sono voluti mancare, ancora una volta, i gruppi provenienti da Nizza, Lione, Milano, Portofino e Palermo. Tra i siciliani una coppia di giovani sposi che, appassionati di Harley Davidson e soci del gruppo isolano, hanno ricevuto come dono di nozze da parte dei loro colleghi motociclisti, il viaggio e la partecipazione al Sardinia Run