Rassegna Stampa

L'Unione Sarda

Via Roma, addio alle auto Da oggi a settembre la rivoluzione della circolazione

Fonte: L'Unione Sarda
11 agosto 2017

Lato portici pedonalizzato, il sindaco Zedda: «Partiamo con questo test»

Via Roma, addio alle auto Da oggi a settembre la rivoluzione della circolazione


Tra suggerimenti critiche, scatta oggi la chiusura al traffico di via Roma. «È solo una sperimentazione: non stiamo decidendo a scatola chiusa», assicura l'assessora alla Mobilità Luisa Anna Marras annunciando il provvedimento che rende pedonali le quattro corsie lato portici tra il Consiglio regionale e la Rinascente fino al 17 settembre.
IL MONITORAGGIO «La prova finirà all'inizio della settimana europea per la mobilità sostenibile ed è quello il contesto in cui va inserita questa sperimentazione, perché c'è bisogno di regolamentare il traffico - aggiunge -. È una delle zone più pregiate della città e vogliamo restituire a tutti il fronte mare con la sua bellezza per dare completezza a un processo avviato in questi anni».
L'istituzione di nove zone pedonali ha stravolto il centro ma l'interruzione del flusso di auto in via Roma avrà ripercussioni molto più pesanti. «Abbiamo la necessità di monitorare i flussi di auto e pedoni in un periodo con modesta densità di traffico nell'ambito del piano urbano per la mobilità sostenibile – spiega Luisa Anna Marras – via Roma è destinata a cambiare aspetto». Il calo delle auto c'è già e l'obiettivo è rendere stabile la chiusura.
PRO E CONTRO «Partiamo con questo test, poi ci saranno altre fasi – spiega il sindaco Massimo Zedda – come la metropolitana in via Roma, la riqualificazione di piazza Matteotti e il grande centro intermodale che raccoglierà Ferrovie, Arst e Ctm». Secondo il primo cittadino gli effetti della chiusura sulle due estremità di via Roma potrebbero essere diversi. «La massima attenzione è concentrata su viale Regina Margherita perché e lì, soprattutto all'inizio, che si potrebbero concentrare troppe auto mentre la riduzione dei semafori alla base del largo potrebbe snellire il traffico».
IL FRONTE DEL NO Dai banchi dell'opposizione arrivano pareri contrastanti, tra i contrari c'è Pierluigi Mannino. «Non sono contrario alle pedonalizzazioni, ma prima si facciano gli interventi appositi come quelli per i parcheggi, ma qui non hanno un piano – commenta - non c'è una visione complessiva di cosa vogliamo della città, il messaggio è solo che le macchine non devono più arrivare nel centro urbano. Ma anche il sindaco sulla chiusura di via Roma, disse “cosa ce ne facciamo di una piazza così grande sul mare?”».
IPOTESI AZZURRA L'idea di chiudere al traffico via Roma, a prescindere da sottopassaggi e parcheggi interrati, per anni è stata portata avanti da Forza Italia in Consiglio comunale. «Sono d'accordo con questa decisione, ma a determinate condizioni – spiega l'attuale capogruppo azzurro Stefano Schirru - si può testare, ma cercando soluzioni per i parcheggi dei residenti e non vorrei si allontanassero ulteriormente i cittadini dalla città; il parcheggio è un aspetto molto rilevante».
Marcello Zasso

Filtra per data

Agosto
5
6
11
12
13
14
15
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31