Rassegna Stampa

L'Unione Sarda

L'assessore all'Istruzione: «Alloggi da liberare subito»

Fonte: L'Unione Sarda
11 agosto 2017

L'assessore all'Istruzione: «Alloggi da liberare subito»

Nessuna sorpresa al Comune. «È una situazione che abbiamo ereditato e di non facile risoluzione», ammette Yuri Marcialis, assessore all'Istruzione. «Il problema degli ex alloggi custode: ci sono alcuni occupanti che in passato hanno ottenuto l'alloggio avendone diritto, altri che non ne hanno mai avuto, ma che al momento si trovano in una situazione di forte disagio e hanno occupato. E alcuni che hanno un lavoro o pensioni da dipendenti comunali e comunque abitano nelle ex case custodi. Chiaramente senza averne alcun titolo», spiega. «Si tratta di situazioni differenti, che non possono essere affrontate allo stesso modo», sottolinea. «Una cosa è certa: gli spazi all'interno degli istituti scolastici devono essere liberati velocemente. Così come richiesto - giustamente - da alcuni dirigenti», spiega. «È necessario e assolutamente doveroso ripristinare la legalità. Ora come ora è fondamentale ragionare insieme alle altre aree dell'amministrazione coinvolte per capire quale sia il modo migliore per intervenire». Anche Luisa Anna Marras, vice sindaca e assessora al Patrimonio, conferma il problema, «purtroppo noto e che si trascina da tempo», ribadisce. «D'intesa con gli altri settori coinvolti procederemo con una serie di controlli sulle utenze, per poi analizzare caso per caso e decidere come agire». ( sa. ma. )

Filtra per data

Agosto
5
6
11
12
13
14
15
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31