Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

L’estate cagliaritana sempre più all’insegna del gusto con il “Cagliari International Wine&Food Fest

Fonte: Vistanet Cagliari
18 luglio 2017

L’estate cagliaritana sempre più all’insegna del gusto con il “Cagliari International Wine&Food Festival”
 

L’estate cagliaritana si arricchisce di ulteriori appuntamenti enogastronomici. Venerdì 21 e sabato 22 luglio il Corso Vittorio Emanuele ospiterà la prima edizione del “Cagliari International Wine and Food Festival “, rassegna delle migliori produzioni di diverse zone d’Europa e d’Italia.

Sessanta cantine, 200 etichette per 28 stand daranno la possibilità ai visitatori di poter conoscere da vicino le tradizioni dei vari paesi rappresentati, mediante degustazioni guidate e percorsi sensoriali. L’evento è aperto a tutti e prevede un contributo di 12 euro  (se prenotato online sul sito http://www.cagliariinternationalwinefoodfestival.it/tickets.htm) per 6 degustazioni con un calice in omaggio e un porta calice in eco-pelle. Per chi decide di fare il biglietto direttamente sul posto, il contributo è di 15 euro. Per quanto riguarda l’alimentare, alcuni  esercenti della zona metteranno a disposizione i loro prodotti per la degustazione.


Le degustazioni avverranno dalle 19 alle 24 di venerdì e sabato. L’anteprima della manifestazione però sarà giovedì 20 luglio con la proiezione del film “The Duel of Wine” in compagnia del protagonista, il noto sommelier Charlie Arturaola presso l’Hostel Marina. Ci saranno anche alcuni giornalisti provenienti dalla Polonia, specializzati nel settore.

Il programma è stato presentato stamane nel corso di una conferenza stampa nella sala Retablo del Municipio di via Roma dall’assessora al Turismo Marzia Cilloccu, Emanuele Frongia (vice presidente provinciale di Confesercenti), e dagli organizzatori dell’evento. «Questa manifestazione è un’ulteriore occasione per portare più turismo in città  – ha dichiarato l’assessora Cilloccu – Si prevede un enorme afflusso di gente e dunque il successo è assicurato». L’assessora ha nuovamente invitato a utilizzare i mezzi del Ctm che circoleranno fino a mezzanotte e mezzo. «Questi eventi contribuiscono a dare linfa vitale al settore – ha detto Emanuele Frongia – Per il futuro auspichiamo che vengano organizzati anche in altri angoli suggestivi della città, come ad esempio in Castello».