Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Pirri, le urgenze e i problemi dimenticati: battaglia tra opposizione e maggioranza nel Consiglio di

Fonte: Vistanet Cagliari
29 giugno 2017

Pirri, le urgenze e i problemi dimenticati: battaglia tra opposizione e maggioranza nel Consiglio di municipalità
  
 



Compleanno con polemica a Pirri per l’amministrazione Secci. A dodici mesi dalla vittoria elettorale che le ha consegnato la guida del Consiglio di Municipalità, la maggioranza di centrodestra deve infatti fare i conti con le preoccupazioni della vicepresidente del parlamentino Maria Laura Manca, che denuncia la mancanza di una progettualità a lungo termine nella leadership esercitata dal numero uno di via Riva Villasanta.

«In tutto quest’anno – è il bilancio della consigliera Pd, battagliera rappresentante dell’opposizione – il Presidente Paolo Secci e la maggioranza si sono occupati esclusivamente dei piccoli problemi quotidiani, dimenticando la fondamentale importanza dei grandi temi che cambieranno Pirri».

Il riferimento della vicepresidente riguarda prima di tutto la questione della città metropolitana di Cagliari e le tematiche ad essa collegate, viabilità, lavoro, aggregazione sociale, tematiche rispetto alle quali il centrodestra non ha lavorato come avrebbe dovuto rischiando di perdere un’occasione irripetibile per ridefinire l’identità e il ruolo di Pirri.

Un altro tasto dolente di questi dodici mesi di amministrazione Secci, per la Manca, sarebbe poi quello relativo alla mancata attuazione del Regolamento della Municipalità, che prevede l’assegnazione di alcune deleghe e di una maggiore autonomia alla Municipalità: «Anche in questo caso, a differenza di quanto accaduto con la precedente amministrazione di centrosinistra, si è fatto poco e, di conseguenza, sono mancate le proposte».

 


Di tutt’altro tenore, invece, il punto di vista di Paolo Secci, che, schivando la via della polemica, ha difeso così il suo operato: «L’amministrazione da me rappresentata ha sempre cercato di guardare al futuro e alle grandi questioni: il guaio è che certe faccende non sono di facile soluzione».

Per quanto concerne il Regolamento, il Presidente della Municipalità ha poi sottolineato come il tema sia costantemente nei pensieri della maggioranza. «Domani presenteremo una bozza della relazione previsionale di spesa, un documento che non era approdato in Consiglio a maggio per nostra scelta. La piena attuazione del Regolamento, comunque, oggi come oggi, è un traguardo difficilmente raggiungibile: servirebbero delle risorse economiche che, attualmente, è complicato reperire». (Giacomo Perra)