Rassegna Stampa

L'Unione Sarda

Concerto alle 21 nella chiesa di Santa Maria del Monte Omaggio a tre musicisti al festival “Echi lon

Fonte: L'Unione Sarda
21 giugno 2017

Concerto alle 21 nella chiesa di Santa Maria del Monte Omaggio a tre musicisti
al festival “Echi lontani”

Doppio appuntamento con il Festival Echi lontani, oggi in occasione della Festa europea della musica. Alle 21 nella chiesa di Santa Maria del Monte (nel quartiere di Castello) il dipartimento di Musica antica del Conservatorio cittadino, grazie all'Ensemble Barocco e al Bizzarria Ensemble, propone un omaggio a tre musicisti e compositori: Michel Pignolet de Montéclair a 350 anni dalla nascita, Johann Jakob Froberger a 350 anni dalla morte, e George Philipp Telemann, di cui quest'anno ricorre il 250esimo anniversario dalla morte.
IL REPERTORIO Il concerto proporrà, tra l'altro, alcune delle cantate di Montéclair, che ha lasciato nella storia della musica tracce importanti per le innovazioni in campo teatrale (ad esempio, l'utilizzo dei corni dietro le quinte per simulare il suono di una caccia lontana) e per la sua attività di teorico. Saranno eseguiti brani di Telemann, tra i più prolifici compositori dell'epoca barocca, e composizioni di Froberger (tra i maggiori compositori del suo tempo), che si è dedicato soprattutto agli strumenti a tastiera (organo, clavicembalo, clavicordo).
IL CONVEGNO Il concerto sarà preceduto la mattina alle 11, nell'aula magna del Conservatorio, da incontro moderato dalla musicologa Myriam Quaquero: il relatore sarà il musicista Dario Luisi. Sarà l'occasione per ripercorrere l'opera di de Montéclair dalla prospettiva del suo metodo per violino e delle sue prolifiche produzioni didattiche. «Produzioni», scrive Dario Luisi nel testo di presentazione dell'incontro, «grazie alle quali Montéclair segnò un'epoca, lasciando una o più ricette per cucinare bene e con gusto la musica francese». Per informazioni: 320 850 59 22, echi.lontani@alice.it, www.echilontani.org.