Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

G7 Trasporti: tra i progetti sostenibili c’è anche la Panda biometano da acque reflue

Fonte: Vistanet Cagliari
21 giugno 2017

G7 Trasporti: tra i progetti sostenibili c’è anche la Panda biometano da acque reflue
  

G7 Trasporti: tra i progetti sostenibili c’è anche la Panda biometano da acque reflue. Arriva il progetto #Biometanow di Gruppo Cap ed Fca oggi a Cagliari in occasione di G7allery, mostra dei migliori progetti sul tema della sostenibilità applicata al mondo delle infrastrutture che anticipa i lavori del G7 di domani: si tratta della Panda Natural Power, alimentata col biometano prodotto da acque reflue grazie alla sperimentazione in corso al depuratore di Bresso-Niguarda (Milano).
Elisa Boscherini, responsabile Institutional Relations di Fca Italy, e Michele Falcone, direttore generale di Gruppo Cap, hanno presentato il progetto che sta impegnando l’auto nei suoi primi 80mila chilometri di test, un progetto concreto di economia circolare nato dal connubio tra innovazione tecnologica, servizio idrico e mondo automobilistico.
L’esperimento è partito dal depuratore di Bresso-Niguarda, periferia nord di Milano, dove il Gruppo Cap ha realizzato il primo distributore di metano prodotto proprio utilizzando i reflui fognari, cioè i cosiddetti “fanghi di supero”, prodotti di scarto del processo di depurazione delle acque nere.