Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Poetto Beach Games 2017. Lo sport protagonista al Poetto di Cagliari

Fonte: Vistanet Cagliari
30 maggio 2017

Poetto Beach Games 2017. Lo sport protagonista al Poetto di Cagliari
 

Per il secondo anno consecutivo tornano i Poetto Beach Games, la manifestazione sportiva che coinvolgerà per tre giorni, il 9, 10 e 11 giugno, diverse discipline sportive fra tornei agonistici e non agonistici e dimostrazioni sportive sul Lungomare e sull’arenile del Poetto di Cagliari. La sesta fermata, di fronte ai parcheggi dell’Ippodromo, ospiterà la manifestazione in uno spazio scelto per dare al pubblico la possibilità di seguire più sport possibili.

Il successo dell’anno scorso ha spinto gli organizzatori a consolidare le collaborazioni con le federazioni dei diversi sport e a migliorare l’apparato organizzativo. Tante le discipline che si faranno conoscere, alcune più note come il Beach Volley, altre come il Ghiri sport, uno sport di origine russa che prevede il sollevamento di una sfera (la ghiria, appunto) a più riprese in un intervallo di tempo. La Federazione Italiana Pallacanestro sarà presente con lo Streetball, il basket tre contro tre, per il quale sono previsti dei tornei ufficiali Seniores e Juniores riconosciuti dalla Federbasket e rientranti perciò nel circuito dei tornei nazionali FISB. Il Beach Volley organizzerà il torneo maschile due contro due e femminile due contro due su diversi livelli ma il campo sarà aperto anche ai giocatori amatoriali. Ancora, il Beach Tennis altro sport che ben si colloca in uno scenario come quello del Poetto e che proporrà campionati sardi di doppio misto di quarta categoria e doppio assoluto, accanto alla possibilità per i curiosi di testare questo sport con gli istruttori a disposizione.

Approda per la prima volta in una spiaggia, invece, la scherma. In uno scenario insolito per questo sport e caldo permettendo, gli atleti si esibiranno in competizioni non agonistiche in riva al mare. E poi le arti marziali e le discipline del Fitness con la Zumba in testa e l’arrampicata libera per i bambini con l’associazione Arrampicata Sportiva V10.



Lo sport è muoversi e faticare, ma anche camminare rientra fra le attività sportive, meglio ancora se lo si fa in uno scenario mozzafiato come la Sella del Diavolo, ed è per questo che quest’anno la Passeggiata della salute si svolgerà alla Sella del Diavolo con il supporto delle guide dell’associazione A Ciù Ciù Itinerari in Sardegna e con la ASD Scuola Nordic Fitness Cagliari.

«I Poetto Beach Games sono un’occasione per vivere la spiaggia nel modo giusto – ricorda Yuri Marcialis, assessore allo Sport del Comune di Cagliari, partner dell’evento – per viverla con le attività sportive nel rispetto dell’arenile e del suo ecosistema. È un modo questo per educare al rispetto di questi ambienti che fanno parte della città e vanno rispettati pur fruendone».

Le competizioni agonistiche sono riservate ai tesserati alle federazioni e le iscrizioni scadono due giorni prima dell’inizio della manifestazione. Per la partecipazione non agonistica, invece, ci si può recare direttamente nei giorni della manifestazione. Le informazioni sugli orari e i dettagli delle attività sono presenti nel sito ufficiale www.poettobeachgames.it .