Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Piazza Yenne, iniziano i lavori con la rimozione di aiuole, pavimentazione e fontana

Fonte: Vistanet Cagliari
17 maggio 2017

Piazza Yenne, iniziano i lavori con la rimozione di aiuole, pavimentazione e fontana 
  

I lavori per la nuova piazza Yenne sono iniziati. Dalle foto pubblicate su un gruppo Facebook da Cesare Floris appaiono le prime recinzioni del cantiere, finalizzate alla rimozione di aiuole, pavimentazione e fontana. I lavori di questa fase iniziale dureranno venti giorni e il cantiere sarà aperto 6 giorni su 7.



Sarà una piazza più libera quella che sarà consegnata ai cagliaritani una volta ultimati i lavori, innanzitutto, dalle aiuole centrali, che il Comune vuole eliminare per ridare alla piazza il suo spazio originario. Gli arredi esterni dei locali avranno delle limitazioni per quanto riguarda materiali, tipologia e colori, rigorosamente toni chiari e sobri, così come per i tendoni e gli ombrelloni situati sulla piazza che avranno dimensioni limitate.  I separatori laterali fra un’attività e l’altra non saranno fissi perché negli orari di chiusura dovranno essere rimossi e infine, lo spazio che ciascun locale potrà occupare all’esterno sarà al massimo di 40 metri quadri e non sarà contiguo e non sempre immediatamente di fronte al locale di riferimento. È previsto l’uso di tende e ombrelloni dello stesso colore per far sì che il legame fra il locale e il suo spazio esterno sia più identificabile. Maggiori limitazioni avrà la zona delle Scalette di Santa Chiara, dove – secondo le indicazioni del Ministero – «viene a crearsi un cono visivo che confligge con le caratteristiche attuali della piazza». Una modifica più limitata riguarda le due zone individuate nel Largo Carlo Felice, sui entrambi i lati vicino alla fermata del Ctm, nelle quali sarà possibile collocare dei tavolini.