Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Giornata mondiale della Croce Rossa, donato un defibrillatore salvavita al Comune di Cagliari

Fonte: Vistanet Cagliari
9 maggio 2017

Giornata mondiale della Croce Rossa, donato un defibrillatore salvavita al Comune di Cagliari 

In contemporanea con tante altre città del mondo, anche a Cagliari questa mattina è stata celebrata la Giornata internazionale della Croce Rossa. In Piazza del Carmine erano presenti i vari reparti del Corpo, schierati al centro della piazza con le divise indossate nelle diverse attività svolte.

Per l’occasione è stato consegnato al Comune di Cagliari un defibrillatore che, con ogni probabilità, verrà installato nel Lungomare Poetto, con l’obbiettivo di rendere la zona cardio-protetta. A riceverlo è stato l’assessore alle Politiche sociali e Salute Ferdinando Secchi: «Ringrazio la Croce Rossa per il lavoro che svolge per la collettività. Questo defibrillatore verrà installato probabilmente al Poetto, luogo sempre più frequentato dai cittadini che svolgono attività fisica tutti i giorni dell’anno».

 

La presidente della sezione di Cagliari della Croce Rossa, Fernanda Loche, ha poi consegnato la bandiera ufficiale al Vice Sindaco Luisa Anna Marras. «È bello vedere tanti bambini presenti qui oggi. Occorre innestare già nei più piccoli la sensibilità  e la giusta attenzione per coloro che hanno bisogno quotidianamente di aiuto», ha dichiarato la Marras.

In piazza erano presenti i volontari con l’ambulanza per la misurazione della pressione arteriosa e della glicemia e dei gazebo con delle dimostrazioni di come si praticano le misure salvavita e la rianimazione cardio-polmonare nei neonati, nei bambini e negli adulti.


Un gruppo di bambini delle scuole primarie assistono a una dimostrazione salvavita.
La Croce Rossa svolge queste dimostrazioni periodicamente nelle scuole e negli asili per i docenti e gli alunni. Più in generale,  è impegnata ogni giorno in prima linea per aiutare i più bisognosi, dai senzatetto agli anziani e ai migranti che sbarcano nelle nostre coste.