Rassegna Stampa

Web Ad Maiora Media

CAGLIARI, Al via la Ventunesima edizione di Monumenti Aperti

Fonte: Web Ad Maiora Media
6 maggio 2017

CAGLIARI, Al via la Ventunesima edizione di Monumenti Aperti
 

Torna Cagliari Monumenti Aperti. La manifestazione, organizzata dall’associazione Culturale Imago Mundi ONLUS con la collaborazione dell’Assessorato alla Cultura del Comune di Cagliari e la supervisione di un Comitato Scientifico Promotore compie vent’anni. Per l’edizione 2017 gli organizzatori hanno scelto di raccontarsi attraverso il tema del paesaggio nelle giornate di sabato 13 e domenica 14 maggio. Un punto di vista che sarà declinato attorno al tema Paesaggio – Comunità di storie e coinvolgerà tutti i comuni che aderiscono a questa edizione 2017.


La manifestazione – che sarà inaugurata sabato 13 alle ore 10 nella Basilica di San Saturnino – proporrà a quattro percorsi all’interno di altrettanti macro settori che raggruppano, per prossimità, i monumenti visitabili e che fanno riferimento alle quattro strade storiche che dal nucleo antico dell’abitato conducevano verso i territori limitrofi. Il primo, Strada Reale (verso Oristano) andrà da Piazza Yenne lungo il Corso e Sant’Avendrace (colore giallo), il secondo, Strada per Pirri (verso Settimo e Sinnai) andrà dai Giardini Pubblici e Villanova, verso Monte Claro (colore verde), il terzo, Vecchia strada orientale (verso San Gregorio) andrà dal Bastione di San Remy verso San Saturnino, Is Guadazzonis e S’Arrulloni (colore azzurro) e il quarto, Strada per Quartu (verso San Benedetto e il Parco di Terramaini) da Viale Bonaria a La Vega, l’area degli antichi “Orti di Villanova”, verso a San’Alenixedda (colore arancio).

Anche quest’anno saranno gli studenti delle scuole di Cagliari ad accompagnare  cagliaritani e turisti alla scoperta dei monumenti della città. Le visite ai monumenti sono inoltre arricchite da ben nove itinerari e postazioni tematiche.

Monumenti Aperti proporrà inoltre numerose iniziative per bambini e adulti: concerti, spettacoli teatrali, mostre per una settantina di appuntamenti in due giorni. All’iniziativa parteciperanno oltre trenta esercizi commerciali, tra bar, ristoranti, strutture ricettive e librerie cagliaritane. (red)

(admaioramedia.it)