Rassegna Stampa

Web Ad Maiora Media

SPORT, Tavolo contro il tifo violento: individuazione e recupero dei soggetti a rischio

Fonte: Web Ad Maiora Media
28 aprile 2017

SPORT, Tavolo contro il tifo violento: individuazione e recupero dei soggetti a rischio
 

Ieri pomeriggio ha avuto luogo a Cagliari la conferenza regionale permanente per l’analisi del tifo violento, alla luce dei fatti avvenuti a fine marzo a Sassari e promossa dal prefetto cagliaritano Giuliana Perrotta. Hanno partecipato alcune personalità di spicco in rappresentanza delle due città, facenti parte della sfera istituzionale, educativa e sportiva. In particolare, per quest’ultima sezione hanno presenziato il vicepresidente del Cagliari Calcio Filucchi e il presidente della Dinamo Sassari Sardara.


Il prefetto di Cagliari ha sottolineato la necessità di fornire una risposta importante alle iniziative violente con strumenti repressivi e non. Ad esempio il recupero alla legalità delle organizzazioni di tifo violento, attraverso un piano congiunto di iniziative. Il sindaco di Sassari Sanna ha proposto una partita benefica a fine stagione, tra componenti del mondo istituzionale di Cagliari e Sassari, per raccogliere fondi a favore del cittadino rimasto coinvolto negli scontri del 25 marzo: iniziativa ben accolta dalle parti presenti. Così come quella suggerita dal professor Camillo Giuseppe Tidore, dell’Osservatorio Sociale sulla criminalità dell’Università sassarese, in cui verrà definito ed analizzato dagli organi competenti il target di tifoso violento, per mettere in campo le controffensive più adeguate a livello individuale e collettivo.

Fabio Ornano