Rassegna Stampa

web Castedduonline.it

Abbonamenti Ctm, Sorgia: "Perchè gli utenti devono sempre timbrare"?

Fonte: web Castedduonline.it
14 aprile 2017

 

Autore: Alessandro Congia il 13/04/2017 11:07

 


“E’ incredibile che chi ha l’abbonamento mensile del Ctm o addirittura annuale, a causa delle disposizioni della Regione debba sempre obliterare l’abbonamento ogni volta che sale su un pullman. Pensiamo agli anziani, ai disabili o agli studenti in orari di punta con il bus affollato. E lo stesso anziano che con l’abbonamento in tasca o in borsa, prende l’autobus per poche fermate per poi risalire su un altro. Perché dobbiamo complicare sempre le cose, anche quando funzionano da tempo”? Alessandro Sorgia, consigliere comunale del Gruppo Misto, è perentorio e ha rivolto un’interrogazione al sindaco Massimo Zedda per cercare di ovviare al dilemma.

“Ad agosto del 2016 – scrive Sorgia - il CTM ha comunicato l'introduzione delle nuove tariffe stabilite dalla Regione, con modalità e disposizioni per utilizzare i biglietti. L'obiettivo della Regione dovrebbe essere quello di garantire una migliore accessibilità al servizio di trasporto pubblico locale, con gli abbonamenti mensili e annuali vengono emessi esclusivamente nel formato digitale tramite "smart card". Ma è stato imposto l'obbligo di validazione del titolo di viaggio ad ogni salita in vettura anche per i possessori di abbonamento mensile e annuale. Gli abbonamenti mensili e annuali vengono attivati al loro primo utilizzo ma hanno una loro validità predeterminata al momento dell'acquisto e la mancata validazione degli abbonamenti mensili e annuali ad ogni salita in vettura espone l'utente alla multa”.

Filtra per data

Aprile
1
2
8
9
14
15
16
17
22
23
24
25
28
29
30