Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Le peculiarità del Dna degli abitanti della Sardegna sono sempre più utili

Fonte: Vistanet Cagliari
12 aprile 2017

Le peculiarità del Dna degli abitanti della Sardegna sono sempre più utili: studiando il genoma dei Sardi si possono prevenire le malattie ereditarie
  

Le peculiarità del Dna dei cittadini della Sardegna sono sempre più utili. Studiando il genoma dei sardi si possono prevenire le malattie ereditarie.

La Sardegna presenta varianti genetiche molto rare nel resto del mondo, risultato di un popolamento avvenuto in epoche preistoriche preservatesi nel tempo. Nei geni dei sardi si delinea il futuro per la prevenzione delle malattie ereditarie: uno studio del Rna della popolazione, guidato dall’Irgb-Cnr, ha consentito una migliore comprensione del funzionamento del genoma umano.

Un team di ricercatori guidati da Francesco Cucca, Direttore dell’Istituto di ricerca genetica e biomedica del Cnr ha dimostrato un aspetto fondamentale. Lo studio prende in analisi oltre 600 individui sardi di cui sono stati caratterizzati sia l’Rna che il Dna, ovvero le molecole fondamentali di tutte le forme di vita conosciute.



Il Dna contiene le informazioni che servono a guidare tutti i processi cellulari. Dal Dna viene copiato l’Rna, che può regolare diversi processi biologici. Il lavoro è stato pubblicato su Nature Genetics.