Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Duathlon Sprint Città di Cagliari: Fabrizio Baralla vince l’edizione dei record

Fonte: Vistanet Cagliari
29 marzo 2017

Duathlon Sprint Città di Cagliari: Fabrizio Baralla vince l’edizione dei record


 
Trecento atleti divisi in un due giornate, hanno animato la passeggiata cagliaritana di Su Siccu fra sabato e domenica con il campionato regionale di Duathlon Super Sprint Città di Cagliari. Numeri importanti che fanno della gara del weekend appena passato, la manifestazione di categoria più partecipata di sempre in Sardegna.


Sabato pomeriggio la prova a squadre, con 120 iscritti impegnati nel percorso preparato dalla società No Limits a.s.d. con il patrocinio del Comune di Cagliari e del Comitato regionale Fitri Sardegna. Il tempo migliore è stato quello fatto registrare dalla squadra Tts1, formata da Fabrizio Baralla, Fabio Tramonte, Pasquale Cassese e Matteo Bissiri, seguiti da Armata Bluetribune composta da Carlo Zucca, Andrea Piras, Giorgio Lecca e Roberto Lopez Martin e Riccardo Argiolas. Terzo gradino del podio per la Villacidro 1 di Fabio Frau, Stefano Collu, Mattia Pittau e Mattia Serra. Fra le donne conquistano il titolo regionale le Tts 6F composta da Valentina Luiu, Grazia Masala e Paola Sanna, seguite dalla Tri Nuoro Women con Elisabetta Curridori, Patrizia Mereu e Maria Nunes Dos Santos. Terzo tempo per Le Aresti, squadra formata da Cristina Ligas, Veronica Manunza e Silvia Tirotto.La prova mista, è invece stata dominata da Giorgia Mura, Elisabetta Orrù e Roberto Congiu della Trisinnai 5, seguiti da TP Team Academy con Marco Asuni, Marcello Vigliotta e Judith Van Eijk e da Trisinnai 4 composta da Andrea Perra, Luigi Cambuli, Luca Maini e Donatella Vargiu.

Domenica, dopo la prova dedicata ai più piccoli con la partecipazioni di cinquanta giovanissimi fra i sei e i quindici anni, è andata in scena la prova individuale. La vittoria finale è andata a Fabrizio Baralla che, dopo aver controllato durante le prime due frazioni, di corsa e bicicletta, ha sferrato l’attacco negli ultimi due chilometri e mezzo di corsa, precedendo sotto l’arco giallo del traguardo il compagno di squadra Fabio Tramonte. Terza piazza per Giovanni Curridori. In campo femminile Alice Caponi stacca le avversarie di oltre trenta secondi, facendo la differenza nella frazione a piedi, dopo aver resistito agli attacchi di Elisabetta Curridori, seconda all’arrivo. Tra le staffette, vittoria per la Team Pro Action, grazie ad una spettacolare frazione in bici di Orlando Pitzanti, che ha sbaragliato gli avversari con una media di 40 chilometri orari.