Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Gigi Riva, il campione di tutti. In arrivo un premio speciale dalla Regione Lombardia

Fonte: Vistanet Cagliari
23 marzo 2017

Gigi Riva, il campione di tutti. In arrivo un premio speciale dalla Regione Lombardia


Gigi Riva non è solo un patrimonio della Sardegna. Dopo le emozioni vissute al Sant’Elia nel prepartita contro la Juve, quando il CONI lo ha premiato con il Collare d’oro, nei giorni scorsi è arrivata la notizia di un altro riconoscimento, questa volta dalla terra dove Gigi Riva è nato e ha dato i suoi primi calci al pallone. Il consigliere regionale lombardo Luca Marsico ha depositato una mozione con la quale ha chiesto all’assemblea di conferire a Rombo di Tuono un riconoscimento ufficiale.

Nel documento si chiede al Presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni e all’assessore allo sport, il campione olimpico di canottaggio Antonio Rossi, di omaggiare il campione nato a Leggiuno: «Gigi Riva, attraverso la sua carriera sportiva, prima di calciatore poi di dirigente della Nazionale, rappresenta un esempio unico anche per i giovani nel mondo dello Sport – sostiene Marsico – sono sicuro che la Lombardia saprà omaggiare un suo campione, nato sulle rive del lago Maggiore e che tuttora mantiene uno stretto legame con la terra che lo ha visto nascere, trascorrere la sua gioventù e iniziare la sua carriera da calciatore prima dell’epopea di Cagliari».



Se il mito di Riva si è affermato in Sardegna, nessuno che abbia avuto a che fare con lui rinuncia a rivendicarne il rapporto speciale, tanto meno la sua terra natale. Riva possiede una casa a Leggiuno, il paese in provincia di Varese che lo ha visto nascere, e le foto in bianco e nero di quando ancora non era Rombo di Tuono, lo ritraggono con le maglie del Laveno Mombello e del Legnano. Le testimonianze del rapporto con la Lombardia, sono certo meno frequenti rispetto a chi, in Sardegna, lo ha visto diventare una leggenda, ma non mancano di certo. In particolare ad omaggiare il mito di Riva in Lombardia sono stati Francesco Pellicini, autore teatrale che ha portato in scena uno spettacolo dedicato al campione rossoblù e alle sue origini padane, e Claudio Ferretti, giornalista leggiunese e presidente del Fans Club Gigi Riva: «È doveroso che la Regione Lombardia premi Riva – commenta Ferretti – siamo davvero contenti della mozione presentata da Marsico, ma le amministrazioni precedenti sono colpevoli di non averlo fatto prima».