Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Oggi e domani due navi da crociera a Cagliari: migliaia di turisti americani nel Sud Sardegna

Fonte: Vistanet Cagliari
2 marzo 2017

Oggi e domani due navi da crociera a Cagliari: migliaia di turisti americani nel Sud Sardegna

Oggi e domani due navi da crociera a Cagliari: migliaia di turisti americani nel Sud Sardegna. In porto a Cagliari un’altra nave da crociera: dopo gli arrivi della Costa è toccato alla Viking portare una marea di turisti anglosassoni.

La Viking è una compagnia di navi da crociera che ha diverse navi, i passeggeri sono americani, australiani e canadesi. Target molto alto, quasi tutti professori, molto colti e grandi viaggiatori che hanno girato il Mondo. Tantissime richieste per i bus e quindi per i tour e le escursioni, nonostante la capacità di queste navi sia ridotta rispetto ad altre navi da crociera. La portata delle Viking si aggira intorno ai 900 passeggeri. Oggi in porto c’erano almeno 30 bus, buon segno, che dimostra che i passeggeri hanno tutti prenotato delle visite con guide locali (o almeno così si spera). Il giro di Cagliari è incluso nella tariffa della crociera, mentre Barumini, le cantine di Argiolas, Nora, il mercato di San Benedetto e la nuova escursione “cooking classe” con chef, cioè scuola di cucina in ristorante, sono da prenotare a bordo.

La nave di oggi era la Viking Sky della Viking Cruises. Si tratta di una nuova compagnia americana. La prossima nave è la Viking Sea, domani, della stessa compagnia. La prossima nave sarà il 24 marzo e si tratterà della Costa Pacifica.


Si tratta di passeggeri dal profilo alto, sicuramente coraggiosi, considerati i tempi, ieri infatti hanno fatto scalo in Tunisia, dove ormai ci sono poche navi che osano attraccarci. Per la gioia degli operatori tunisini, le Viking approdano nel Nord Africa nonostante i passeggeri debbano essere poi scortati da militari e polizia armati fino ai denti.



Ai crocieristi Nora e Cagliari sono piaciute tantissimo: «Su 25 passeggeri più della metà mi ha chiesto come fare per organizzare una vacanza a Cagliari o Pula», afferma Maria Paola Loi, nota guida turistica isolana, «grazie anche al clima e alla giornata di sole i clienti erano totalmente affascinati». Segno che le crociere funzionano se ben organizzate e se supportate da tour operators seri e da guide esperte e preparate.

Le escursioni per queste navi le segue una grossa agenzia di Genova “Trumpy Tours” che data l’importanza dello scalo cagliaritano, con sempre più navi in calendario, ha aperto un ufficio nel porto, dentro il nuovo terminal crociere al Molo Rinascita dove arrivano le grosse navi da crociera. Segno che la destinazione sta diventando sempre più importante. Forse, nel turismo crocieristico cagliaritano qualcosa finalmente si muove.