Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Cagliari: record di crocieristi nel 2016, il dato crescerà il prossimo anno

Fonte: Vistanet Cagliari
28 dicembre 2016

 


 

E’ stato l’anno ella conferma del capoluogo sardo come meta privilegiata delle crociere nel Mediterraneo. E’ un business che si sta sviluppando progressivamente, creando un indotto proficuo e articolato, e dando vita finalmente al sogno di una Sardegna aperta al turismo 12 mesi all’anno.

Il terminal crociere cagliaritano avrà la piena operatività anche nel 2017, dopo aver chiuso i battenti in questo 2016 con numeri da record. Sono stati 270.000 solo a Cagliari i croceristi che hanno calpestato la banchina del porto. Centootto navi hanno attraccato, e molte compagnie  hanno riconfermato la loro presenza per l’anno in arrivo. I dati parlano chiaro quindi: c’è stata un impennata di oltre 20.000 presenze rispetto al 2015 e il dato è destinato a crescere ulteriormente nel 2017. La novità è che Cagliari diventa anche porto di imbarco e sbarco. Quest’anno in 16.000 sono partiti dal porto cittadino per le destinazioni più disparate in giro per il mondo. Tanti anche gli stranieri che sono giunti a Cagliari in aereo e hanno deciso di imbarcarsi dal porto di Cagliari, per proseguire le vacanze. Anche le agenzie marittime confermano Cagliari come porto in controtendenza rispetto alla flessione accusata a livello nazionale. Cagliari sarà quindi l’unico porto italiano a registrare il valore positivo nel business del turismo crocieristico.