Rassegna Stampa

Web Ad Maiora Media

CAGLIARI, Un Capodanno diffuso per tutti i gusti: cinque eventi con musica ed animazione

Fonte: Web Ad Maiora Media
23 dicembre 2016

CAGLIARI, Un Capodanno diffuso per tutti i gusti: cinque eventi con musica ed animazione
 

capodanno2017_locandinaPer la notte di San Silvestro, a Cagliari ci sarà un ricco calendario di eventi, a partire dalle 21.30 fino alle 1.30: piazza Yenne, Bastione Santa Croce, il quartiere Marina e piazza Palazzo ospiteranno animazioni, dj set, installazioni video, musica surf rock, jazz manouche, swing e funky.


“Abbiamo potuto osservare – spiega il sindaco del Capolugo, Massimo Zedda durante la presentazione del programma nella conferenza stampa svolta nel Municipio di via Roma – che un ‘Capodanno diffuso’ determina una partecipazione maggiore grazie alla possibilità di scegliere la piazza in relazione al tipo di musica preferita”.


Quindi, un Capodanno per tutti i gusti e sopratutto per tutte le età: in programma anche tre veglioni gratuiti, ciascuno per 200 over65, organizzati negli oratori delle parrocchie di San Massimiliano Kolbe, San Pio X e San Gregorio a Pirri, dalle 18 all’una del mattino. Per favorire la partecipazione di tutti sono previsti dei servizi di trasporto, con prenotazione obbligatoria ai numeri 070288627 e 3497240021.

 

Il programma del Capodanno diffuso prevede in piazza Yenne, dalle cover e colonne sonore in chiave surf rock del gruppo Monaci del Surf alle canzoni del cantautore di Carbonia Madh, finalista nel 2014 del programma “X Factor”; in piazza San Giacomo, Mudras Quartet e Denise Gueye, protagoniste del panorama jazz nazionale, prima del dj set di Zimbra; nel Bastione Santa Croce, Beat Street, una cover band che propone uno spettacolo di musica dance, funky e soul e il dj set di Fabio Leoni col suo primo progetto da solista “Quattro Quarti”; in piazza Savoia, Adele Grandulli Vintage Evolution Quartet, band che fonde lo stile anni ’40 con lo stile contemporaneo in chiave vintage, poi il dj set con selezioni musicali soul, funk e jazz di Daniele Diaz; in piazza Italia a Pirri, Mambo Django, band di jazz manouche, nata dall’incontro dello swing americano anni ’30 e ’40, dal valzer musette francese e dalla tradizione tzigana, seguito dal dj set jazz, funk e house di Alessandro Diomedi.

L’assessore alle attività produttive e turismo, Marzia Cilloccu, ha ricordato che quest’anno anche Pirri è coinvolta negli eventi di Capodanno, con numerose animazioni e iniziative. Proprio, il presidente della Municipalità, Paolo Secci, che ha esposto il programma degli altri appuntamenti, come le visite nelle case campidanesi e la maratonina del 6 gennaio. Altre iniziative sono state elencate da Davide Catinari dell’organizzazione Vox Day: mercoledì 28 dicembre, in piazza Costituzione, dalle 19 si esibirà il coro ragazzi Franca Devinu; giovedì 29, dalle 16 all’anfiteatro della Vetreria, lo spettacolo Burattini Anima e Coru Is Mascareddas; venerdì 30, in piazza Yenne e in piazza Garibaldi, dalle 19, lo spettacolo itinerante “Marching band Sugumambu”.

“Invitiamo i cagliaritani e tutti coloro che saranno in piazza – sottolinea il sindaco Zedda – di attenersi alle regole che vietano l’uso dei fuochi d’artificio e dei botti per un sensibilità nei confronti degli animali e degli amici a 4 zampe. Ovviamente ci sono le ordinanze di divieto di accesso al traffico e ci sarà una presenza più importante delle forze dell’ordine in relazione anche ai fatti tragici di Berlino. L’invito è quello di utilizzare l’auto privata il meno possibile”.

Martina Corrias