Rassegna Stampa

web SardegnaOggi.it

Cagliari. In extremis fondi per scuole, sport e case popolari

Fonte: web SardegnaOggi.it
1 dicembre 2016

 

 


Via libera dal Consiglio comunale di Cagliari ad alcune variazioni di bilancio. Consentiranno di avere più soldi in cassa per interventi su immobili Erp, impianti sportivi e scuole.



CAGLIARI - Nuove risorse per scuole, impianti sportivi, mercati e edilizia residenziale pubblica. Ieri sera il Consiglio comunale ha dato il via libera ad alcune variazioni di bilancio. Un'approvazione in tempi strettissimi nell'ultimo giorno disponibile. Le novità riguardano, fa sapere il sindaco Zedda, nuovi fondi per la manutenzione straordinaria di immobili Erp (un milione di euro), per la sostituzione degli impianti di riscaldamento e condizionamento (vecchi e ad alto dispendio energetico) nei mercati, in alcuni edifici comunali e in diverse scuole e per la sostituzione delle scale mobili nei mercati di via Quirra e di San Benedetto. Previste ulteriori risorse per gli espropri in vista delle opere di urbanizzazione di Barracca Manna e per il restauro della cripta di Sant'Agostino.

Nel bilancio sono stati inseriti anche gli stanziamenti del programma Iscola (1,2 milioni di euro da fondi regionali, 178mila da fondi comunali) per le scuole primarie di piazza Giovanni XXIII e di via Canelles e le secondarie di via Stoccolma, via del Collegio e ancora piazza Giovanni.
Il Comune parteciperà poi al bando nazionale dell'Istituto di credito sportivo per l'ampliamento e l'installazione dell'impianto di illuminazione del campo di calcio nel Borgo Sant'Elia e per la riqualificazione dell'ex Palaboxe a Monte Mixi.

Filtra per data

Dicembre
1
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31