Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Giro intorno al Mondo, Mura naviga verso il capo di Buona Speranza e incrocia il francese Le Cam

Fonte: Vistanet Cagliari
23 novembre 2016

Giro intorno al Mondo, Mura naviga verso il capo di Buona Speranza e incrocia il francese Le Cam

Giro intorno al Mondo, Mura naviga verso il capo di Buona Speranza e incrocia il francese Le Cam. Naviga da quasi 27 giorni, adesso è davanti al Brasile, quasi all’altezza dell’Uruguay, va forte Gaetano Mura, il navigatore dorgalese che a bordo di Italia prova a battere il record di circumnavigazione in solitario. Ieri Mura ha persino incontrato un suo collega, in pieno Atlantico del Sud, al tramonto ha avvistato davanti alla sua imbarcazione la sagoma di un’altra barca a vela, che si è rivelata essere l’IMOCA 60 (19 metri) “Finistère Mer Vent”, dello skipper francese Jean Le Cam, grande velista oceanico. La rotta di Mura procede a una media di 7 nodi, rallentato dall’anticiclone al centro dell’Atlantico del Sud. Secondo le previsioni, Mura potrebbe doppiare Capo di Buona Speranza tra il 1° e il 2 dicembre. <<“Ci faremo compagnia stanotte”, m’ha detto via radio, racconta Mura, <<mi è passato cosi vicino che ci siamo parlati a voce e scattati reciprocamente delle foto. Ha fatto i complimenti per Italia: “C’est un beau bateau”, Italia si è emozionata. Bon vent, Jean et bonne course. Bon tour du monde a toi!”>>, è stato il messaggio di Mura al collega francese.