Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Cagliari, slitta di una settimana l’attesa discussione sulla costruzione del nuovo stadio

Fonte: Vistanet Cagliari
4 novembre 2016

Cagliari, slitta di una settimana l’attesa discussione sulla costruzione del nuovo stadio

Slitta di una settimana (o anche due) l’attesa discussione per la variante urbanistica legata alla costruzione dello stadio. In programma ci sono infatti più ordini del giorno.

 

Il progetto dello stadio da 21 mila posti estendibile a 24 mila, prevede la realizzazione di un impianto su un’area di 72 mila metri quadrati con una spesa di oltre 55 milioni di euro, dei quali 10 saranno a carico del Cagliari Calcio, 10 arriveranno dalla partecipazione dell’impresa di costruzione che si occuperà della realizzazione dell’intervento, mentre 19 milioni dovrebbero essere fruibili attraverso un finanziamento bancario. Altri soldi  arriveranno con l’attivazione di una linea Iva, 10 milioni con un finanziamento Sfirs e infine altri 10 milioni saranno garantiti dal contributo da parte del Comune.

L’impianto proposto dal Cagliari calcio avrà una capienza di 21 mila posti (19.500 per il pubblico e 1500 per l’hospitality), costerà 55 milioni (comprese le aree commerciali), sarà operativo 7 giorni su 7 grazie alle aree commerciali (15.600 metri quadri) e ai centri sportivi, occuperà 250 persone tutto l’anno più 350 interinali nei giorni delle partite.

Oltre al terreno di gioco troveranno spazio campi di allenamento: uno per calcio a 11, uno per calcio a 7 e uno per calcio a 5. Una struttura polifunzionale sarà riservata al basket, al tennis e alla pallavolo. La tribuna centrale si chiamerà “Tribuna Gigi Riva”.