Rassegna Stampa

Vistanet Cagliari

Correre per prevenire le malattie cardiovascolari e l’obesità: il 4 dicembre c’è “Cagliari Respira”

Fonte: Vistanet Cagliari
6 ottobre 2016



 
Correre per prevenire le malattie cardiovascolari e l’obesità: il 4 dicembre c’è “Cagliari Respira”. Per il nono anno consecutivo si rinnova l’appuntamento tra sport e salute con “Cagliari respira”. L’evento è stato presentato in anteprima sulla nave Costa Pacifica al porto di Cagliari, alla presenza dello sponsor Crai e delle istituzioni patrocinanti: l’azienda ospedaliero universitaria di Cagliari, Fidal e Comune di Cagliari. Tra i grandi favoriti anche quest’anno ci sarà il marocchino, italiano d’adozione, Said Boudalia, che nel 2015 per la quarta volta consecutiva ha vinto la competizione cagliaritana.

Il via il 3 dicembre al campo Coni con le KidsRun (tre gare da 400 metri, 800 mt e 1200 mt per i più piccoli) e la 6 chilometri non competitiva. L’evento principale, la mezza maratona da 21,097 km, è fissato invece per domenica 4 dicembre, quando tutta la città sarà invasa da atleti: partenza in via Roma, poi verso il Largo Carlo Felice, corso Vittorio Emanuele, viale Trento e ritorno verso viale Diaz e viale Poetto e all’interno del parco di Molentargius con arrivo nuovamente in via Roma.

Per dare un taglio sociale all’iniziativa sono state coinvolte diverse associazioni, tra cui il Rotary, dalle quali sarà possibili acquistare una pettorina dell’evento.

Il ricavato verrà utilizzato per l’acquisto di almeno cinque defibrillatori da posizionare nei luoghi più frequentati dagli sportivi, come il parco di Molentargius, Marina Piccola, Monte Claro o il campo Coni. Paolo Serra, immunologo e allergologo dell’Aou di Cagliari e organizzatore della manifestazione, ha richiamato l’importanza dell’attività fisica come forma di prevenzione della patologie cardiovascolari e per mantenere il corpo in salute.