Rassegna Stampa

Web Ad Maiora Media

In Città il nuovo questore, Danilo Gagliardi: “La Questura sia un palazzo di cristallo, il cittadino

Fonte: Web Ad Maiora Media
8 settembre 2015

CAGLIARI,



Sono arrivato da appena 24 ore, ma ho avuto un’ottima impressione. Cagliari è una città bellissima, con un valore in più per un uomo del sud come me (è nato a Bari, nda), che arriva da decenni di servizio al nord: il mare”. Con queste gentili parole verso la sua nuova sede, si è presentato il neo questore di Cagliari, Danilo Gagliardi, che ha sostituito Filippo Dispenza destinato ad un incarico ministeriale.

Questa mattina, dopo aver portato un saluto al Prefetto di Cagliari ed al Sindaco della Città, ha voluto incontrare i giornalisti, precisando che il rapporto coi media per lui è fondamentale: “Voglio che la Questura sia un 'palazzo di cristallo', perché il cittadino, nostro azionista di riferimento, deve essere informato sulla nostra attività”. Dopo una frase di buon vicinato nei confronti delle due Istituzioni appena incontrate (“Ho trovato una città ordinata e pulita”), è entrato nel dettaglio di alcune problematiche che dovrà affrontare, tra le quali l’emergenza immigrazione e la carenza di organico: “Si tratta di una Città dove non ci sono grossi problemi di ordine pubblico, la definirei tranquilla – ha detto Gagliardi – Ma il problema del giorno, non solo a Cagliari, è quello dell’arrivo dei migranti, che, comunque, finora è stata gestita molto bene da chi mi ha preceduto. Però, bisogna essere sempre in grado e tempestivamente di dare risposte di sicurezza ai cittadini, perché Cagliari è una città sicura e lo deve rimanere".

Per quanto riguarda il personale, si è detto certo che si possa aumentare il servizio delle Squadre volanti, ma “credo sia necessario rinforzare gli organici e con l’aiuto delle organizzazioni sindacali, che svolgono un fondamentale ruolo, farò un preciso esame della situazione”. Infine, un ringraziamento ad un suo predecessore, l’attuale prefetto di Verona, Salvatore Mulas, che fu questore a Cagliari dal 2008 al 2011 e che, ha sottolineato il questore Gagliardi, “mi ha dato alcune informazioni e suggerimenti preziosi che terrò in grande considerazione”. (fm)

(admaioramedia.it)