Rassegna Stampa

Web Ad Maiora Media

TURISMO, Stand della Sardegna alla fiera del turismo “Leisure 2015” di Minsk in Bielorussia

Fonte: Web Ad Maiora Media
15 aprile 2015


Fiera_BielorussaPer il terzo hanno consecutivo, la Sardegna ha partecipato con un proprio stand alla più importante Fiera internazionale del turismo della Bielorussia, Leisure 2015, che si è tenuta nella capitale Minsk dall’8 al 12 aprile. La delegazione sarda, composta dai rappresentanti di aziende del settore turistico isolano, era accompagnata dal console onorario in Sardegna della Bielorussia, Giuseppe Carboni e dal direttore del Centro relazioni internazionali del Ministero dell’Istruzione bielorusso, Aleksandr Samuilich, uno dei massimi esperti nel settore della cooperazione con la Sardegna.

La Fiera, organizzata dal National exhibition centre Belexpo, con il patrocinio della Presidenza della Repubblica di Belarus e la collaborazione del Ministero bielorusso dello sport e del turismo, rappresenta una importante opportunità per gli espositori nel vasto mercato bielorusso. Erano circa 200 le imprese presenti alla manifestazione e provenivano da ben 13 paesi, tra gli altri Turchia, Bulgaria, Cuba, Russia, Francia e Germania. La Regione Sardegna ha partecipato all’evento non solo con un proprio stand istituzionale, ma la delegazione sarda è stata protagonista anche in alcune serie di attività collaterali finalizzate a favorire il contatto tra gli operatori economici dei due territori.

Prima ad un workshop con le agenzie turistiche bielorusse sulle possibilità e le prospettive della cooperazione bielorusso-sarda nel settore turistico con lo svolgimento di approfonditi B2B, con la partecipazione del presidente dell’Associazione nazionale bielorussa delle imprese del settore turistico, riscontrando un forte interesse a proporre la destinazione Sardegna e predisponendo la partecipazione di un gruppo di operatori ad uno specifico infotour in Sardegna con l’obiettivo di  garantire adeguati flussi fin dall’imminente stazione estiva. Poi, ad un seminario di presentazione del potenziale turistico della Sardegna in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia a Minsk, per descrivere al pubblico ed agli oltre 40 operatori turistici bielorussi presenti, le attrazioni dell'Isola in ogni periodo dell'anno. Nel corso dell’evento, Ugo Boni, vicario dell’Ambasciatore d’Italia, ha presentato le nuove linee guide relative al rilascio dei visti d’ingresso in Italia tese a facilitare il rilascio di visti multipli a favore dei turisti che abitualmente scelgono il nostro paese come metà per le loro vacanze.

Nel corso della Leisure sono state presentante anche le attività di formazione professionale nel settore turistico in Bielorussia, che saranno attivate nell’ambito delle attività di cooperazione con attività di stage in Sardegna per gli allievi più meritevoli. (red)

(admaioramedia.it)