Eventi

Giochi per grandi e piccini

Autore: Luisa Cocco,
15 febbraio 2010, 12:15
A Cagliari giochi tradizionali per le vie del Centro Storico.

Grande successo di pubblico per la prima edizione di “Giocus e gioghittus de mannus e de pitticus”, la manifestazione organizzata dalla Società Sant’Anna in collaborazione con il Comune di Cagliari, che si è tenuta sabato mattina in Piazza Yenne. Le vie del Centro Storico si sono, così, animate della magica atmosfera del passato grazie ai giochi della tradizione che hanno portato indietro nel tempo grandi e piccini.

A subire il fascino dei giochi di una volta numerosi i bambini che si sono scatenati in gare di velocità sopra antichi monopattini di legno o hanno sfidato i loro compagni in groppa a cavallini di ferula. Balocchi semplici talvolta realizzati con materiali di scarto, come i trampoli ricavati dai barattoli di latta o i piccoli fucili di canna, che molto si allontanano dai complessi giochi elettronici di oggi ma che non per questo sono diventati meno attraenti. E così tra un salto a Pincaro e un tiro con la fionda i più piccoli si sono confrontati con il passato, cimentandosi nei giochi preferiti dei loro nonni. Sono stati loro infatti i veri protagonisti della giornata, una vera e propria occasione di festa durante la quale hanno rivissuto con grande emozione gli anni, mai dimenticati, della loro infanzia

Alla manifestazione hanno partecipato anche i bersaglieri della Compagnia Castel di Castro e gli animatori dell’associazione UISP Giochi tradizionali di Sassari che hanno intrattenuto i più piccoli con giochi e divertimenti. Sempre sabato è stata inoltre allestita una mostra a tema, visitabile anche il giorno successivo, presso la chiesa monumentale di Santa Chiara: bambole di stracci, trombette, biglie, trottole e sonagli hanno completato questa ricca rassegna di giochi tradizionali.

Non è stato ancora inserito nessun commento. Vuoi essere il primo?

Inserisci un commento

Devi effettuare il Log-in o Registrarti per poter commentare